Postporno

6.00 

di Valentine aka Fluida Wolf

La pornografia può avere un valore politico e sociale? Si può pensare una pornografia diversa da quella da uomini per uomini, basata su ruoli e corpi nettamente definiti e sull’immagine della donna unicamente come strumento del piacere maschile? Una pornografia rivolta al desiderio e al piacere di tutt*? La risposta è sì.
A partire da Annie Sprinkle, attrice e regista anticipatrice del post-porno, arrivando ai casi più recenti nell’era di internet, in cui la pornografia diventa l’unico strumento di educazione sessuale accessibile a tutt* fin da età molto precoci – Valentine aka Fluida Wolf ci racconta di come la post-pornografia metta in discussione e combatta l’immaginario sessuale del porno mainstream, accogliendo la diversità dei corpi, delle pratiche, dei desideri.

Il postporno rende visibili corpi e pratiche normalmente esclusi dal porno convenzionale, per rivendicare il diritto di tutt* al piacere e dimostrare come la pornografia possa essere uno strumento: di espressione artistica, esplorazione e liberazione.

 

Leggi l’anteprima

 

Collana BookBlock

COD: 9788898644742 Categorie: ,

Descrizione

Postporno. Corpi liberi di sperimentare per sovvertire gli immaginari sessuali
di Valentine aka Fluida Wolf

La pornografia può avere un valore politico e sociale? Si può pensare una pornografia diversa da quella da uomini per uomini, basata su ruoli e corpi nettamente definiti e sull’immagine della donna unicamente come strumento del piacere maschile? Una pornografia rivolta al desiderio e al piacere di tutt*? La risposta è sì.
A partire da Annie Sprinkle, attrice e regista anticipatrice del post-porno, arrivando ai casi più recenti nell’era di internet, in cui la pornografia diventa l’unico strumento di educazione sessuale accessibile a tutt* fin da età molto precoci – Valentine aka Fluida Wolf ci racconta di come la post-pornografia metta in discussione e combatta l’immaginario sessuale del porno mainstream, accogliendo la diversità dei corpi, delle pratiche, dei desideri.

Informazioni aggiuntive

Pagine

64 in bianco e nero

Tipo

Brossurato

Formato

11×17 cm

Data di uscita

Febbraio 2020

ISBN

9788898644742

Prezzo

6,00 €

Anteprima

Rassegna stampa

«La riflessione sul postporno è importante per educarci ad andare oltre gli stereotipi e, di conseguenza, infrangere i nostri taboo. Rifletterci ci porta a guardarci dentro, distruggendo molte delle gabbie mentali che abbiamo interiorizzato. Perché un altro porno, un porno contronarrante, è possibile.»
Contronarrazioni


«In questo libro Valentine aka Fluida Wolf ti prende per mano e ti porta al Public Cervix Announcement di Annie Sprinkle, che su una poltrona, a gambe aperte, invita a osservare la sua cervice con una torcia. Ecco il sesso. Ecco il postporno. Impariamo.»
Vice Italia


«Come dice Fluida Wolf nella presentazione del suo libro -Post Porno. Corpi liberi di sperimentare e sovvertire gli immaginari sessuali- “Il postporno rende visibili corpi e pratiche normalmente esclusi dal porno convenzionale, per rivendicare il diritto di tutt* al piacere e dimostrare come la pornografia possa essere uno strumento: di espressione artistica, esplorazione e liberazione”.»

Venti, il blog


«Postporno risulta un libro godibile e in grado di fornire le giuste indicazioni per chiunque sia interessato a conoscere i dietro le quinte di un’industria che, volenti o nolenti, dobbiamo oramai accettare come parte integrante della nostra società. Se da qualche parte si vuole cominciare, questo libriccino è una buona scelta.»
Critica Letteraria


«Questo saggio, scritto abilmente e senza dare nulla per scontato, dimostra che il porno appartiene a più sfere della nostra vita e non può essere ignorato. Parlare di postporno è un’azione politica e sociale ancora prima che erotica […]. È un dialogo sui corpi e sugli standard estetici che subiscono, degenerando nella discriminazione di alcune fisionomie rispetto ad altre; un dialogo sull’eteronormatività che esclude tutto il resto dello spettro sessuale […].»
La camera di Valentina


Video e audio:


Consigliato da:

Calendario presentazioni

Lunedì 16 marzo ore 18:00 @ Aula C1 Campus Einaudi, Torino rimandata a data da definire

Sabato 14 marzo @ Non una di meno, Pavia rimandata a data da definire

Domenica 22 marzo @ Non una di meno, Desenzano del Garda rimandata a data da definire

Venerdì 27 marzo @ Libreria Antigone, Milano rimandata a data da definire

Giovedì 2 aprile ore 18:30 @ Láadan, Torino rimandata a data da definire

Venerdì 22 maggio @ Non una di meno, Alessandria rimandata a data da definire