Oggi tocca a me. Una guerra per bande

13.00 

di Juri di Molfetta
illustrato da Erika Bertoli

Un fratello non si lascia nella merda. E questo il Teppa lo sa. Per questo accetta l’aiuto da uno come Benza. Ma per un fratello si fa di tutto, anche vendere coca per tirare su i soldi per l’avvocato. Ma le cose vanno storte, c’è sempre un ostacolo per quelli come lui. Uno sbirro lo frega ma il Teppa sa dov’è, deve solo trovarlo tra migliaia di altre persone. Val di Susa: 3 luglio 2011, una delle più grandi manifestazioni No Tav degli ultimi anni. Inizia la ricerca. Teppa non è solo, con lui ci sono Giamaica e Panza. Sono più di tre amici, sono un branco, se parte uno partono tutti. Funziona così per chi ha sedici anni e vive nelle case popolari di un quartiere di periferia, tra bisogni frustrati e cassonetti della carta incendiati per noia.
Ci sono così tanti agenti che Teppa non li aveva mai visti neanche allo stadio, come trovare un ago in un pagliaio, ma il destino non lo lascia solo, anche altri lo aiuteranno, ognuno con una storia, voglia di rivalsa e un personale senso di giustizia.
Una spirale di eventi li porterà a essere tutti nello stesso posto nello stesso momento per pareggiare i propri conti, passati e presenti, perché la vita è come un ristorante, se vuoi davvero uscire devi passare dalla cassa e se hai consumato più di quello che ti potevi permettere nessuno ti fa sconti. Il problema è solo tuo.

 

COD: 9788890693946 Categorie: , ,

Informazioni aggiuntive

Pagine

208

Tipo

Brossurato

Formato

12×17 cm

Data di uscita

Maggio 2013. Prima ristampa Gennaio 2014

ISBN

9788890693946

Prezzo

13,00 €

Anteprima

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rassegna stampa

“[…]  i personaggi sono dolorosamente veri, in maggior parte figli di quella Torino che sanguina ma non lo vuol dare a vedere […] un intreccio appassionante ed una scrittura davvero efficace e forte, quasi punk hardcore per attitudine […]”
Iyezine


“[…] un esempio letterario di storia collettiva, in cui si evidenziano tutte le contraddizioni tra due mondi opposti ma con gli stessi obiettivi.”
Blogo


“[…] uno dei libri migliori sulla lotta in Val di Susa […]”
La Bottega del Barbieri – il Blog di Daniele Barbieri & altr*

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi