Kaleido

16.00 

di Davide Bart. Salvemini

Questa non è una storia di pirati. Ma non è neanche una sola storia. È una storia di storie, una matrioska di coloratissime storie. Con i pirati, una balena, un tesoro da cercare che non è fatto di dobloni, botte e cannonate, leggende antichissime, sfere colorate, esseri saggi e dimensioni fuori dal tempo e dallo spazio. Insomma, il caledoscopio di mondi impossibili creato da Davide Bart Salvemini racconta di tutto, ma con delicatezza, e prende il lettore per mano, insieme a Mr. Tondo e Mr. Quadrato e lo porta a bordo di una nave, o tra tardigradi ed ere glaciali, sino a scoprire come entrare in connessione con tutti i possibili punti di vista di ogni essere vivente. Surreale e delicato, pop e divertente, come direbbe il suo pirata: «Partiamo per un’altra avventura!»

(Collana Kina – Fumetto)
In uscita a settembre 2018

COD: 9788898644575 Categorie: ,

Descrizione

Kaleido di Davide Bart. Salvemini

Questa non è una storia di pirati. Ma non è neanche una sola storia. È una storia di storie, una matrioska di coloratissime storie. Con i pirati, una balena, un tesoro da cercare che non è fatto di dobloni, botte e cannonate, leggende antichissime, sfere colorate, esseri saggi e dimensioni fuori dal tempo e dallo spazio. Insomma, il caledoscopio di mondi impossibili creato da Davide Bart Salvemini racconta di tutto, ma con delicatezza, e prende il lettore per mano, insieme a Mr. Tondo e Mr. Quadrato e lo porta a bordo di una nave, o tra tardigradi ed ere glaciali, sino a scoprire come entrare in connessione con tutti i possibili punti di vista di ogni essere vivente. Surreale e delicato, pop e divertente, come direbbe il suo pirata: «Partiamo per un’altra avventura!»

Informazioni aggiuntive

Pagine

152 a colori

Tipo

Brossurato

Formato

17×24 cm

Data di uscita

Settembre 2018

ISBN

9788898644575

Prezzo

16,00 €

Anteprima

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rassegna stampa

Kaleido, tra sfere magiche, storie nelle storie, botte da orbi e giganti verdi, fa venir voglia di passare i propri pomeriggi sdraiati sul pavimento, a leggere, leggere e leggere all’infinito, perché, per citare le ultime parole della graphic novel: Le grandi storie non hanno fine, ma infiniti inizi. Continuano a espandersi rendendovi immortali.
Radical Ging


“L’opera di Salvemini sembra a tutti gli effetti un esperimento artistico tutto nuovo, basato sulla dinamicità delle forme e dei colori, che messe in successione (appunto tramite le vignette) genera movimento e azione. Questo stabilisce anche la supremazia dell’immagine sul testo […] ma allo stesso tempo sottolinea il talento di un autore che attraverso una storia (apparentemente) priva di senso riesce a far letteralmente scervellare il lettore […]”
Everpop


Kaleido è un opera fuori dal comune, l’autore usa i suoi personaggi per giocare con la quarta parete, lasciando il lettore nella condizione di poter interpretare il percorso della sua storia a modo suo, assimilandolo in base a ciò che ha appreso dal racconto, partecipando ad una sorta di viaggio personale all’interno delle pagine. Nonostante tutto il suo mondo colorato sembri giocoso e quasi infantile, leggendo sotto gli strati di psichedelia ci si ritrova all’interno di un opera adulta, contenente argomenti mistici e filosofici, un risvolto che sorprende e porta l’intera trama ad un livello superiore, oltre i confini dell’estetica.”
Comix Island


Nello studio di Davide Bart. Salvemini
Fumettologica


Nel suo video “Libri AESTHETIC da leggere assolutamente” Matteo Fumagalli parla di Kaleido di Davide Bart. Salvemini [min. 03:20] Matteo Fumagalli (YouTube)


La trasmissione Talos intervista Davide Bart. Salvemini
Radio Beckwith Evangelica


“150 pagine di ‘Woah’!”
The Indie Toaster


“Dietro l’apparente semplicità del racconto, l’autore riesce invece a inserire riflessioni profondissime sulla vita, la morte, la brama di sapere e conoscenza e anche sul concetto di anima.”
Una banda di cefali


“La dinamicità delle forme e dei colori accesi delle illustrazioni di Davide, coinvolge il lettore in questa storia surreale, pop e divertente.”
Osso Magazine

Accettando consenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi