Babilon

17.00 

di Danijel Zezelj

Il sindaco decide di costruire la torre più alta del mondo nel cuore della città e chiama un mastro falegname specializzato nella costruzione di giostre per progettarne una da posizionare proprio sulla vetta della torre. L’uomo cede al fascino oscuro di questo delirio di grandezza rendendosi complice della distuzione del suo stesso quartiere e dell’allontanamento dei suoi amici e vicini. Ma un disegno gli mostrerà la via per sfuggire al meccanismo che lo ha reso servo.
Attraverso questa wordless novel che utilizza un bianco e nero estremamente evocativo e un andamento narrativo che ricorda il cinema espressionista tedesco, Žeželj ci racconta l’eterna lotta tra il bene e il male, lo scontro tra un Davide e un Golia incarnati da una piccola comunità e un potere avido che vuole distruggerla. Una favola senza tempo dalla straordinaria forza suggestiva, un’opera poetica che collega sogno e realtà, opponendo al mondo crudele e competitivo degli adulti l’immaginario fatto di sogni dei bambini.


Altri libri di Danijel Zezelj:
Cappuccetto Rosso Redux

COD: 9788898644445 Categorie: ,

Descrizione

Babilon di Danijel Zezelj

Il sindaco decide di costruire la torre più alta del mondo nel cuore della città e chiama un mastro falegname specializzato nella costruzione di giostre per progettarne una da posizionare proprio sulla vetta della torre. L’uomo cede al fascino oscuro di questo delirio di grandezza rendendosi complice della distuzione del suo stesso quartiere e dell’allontanamento dei suoi amici e vicini. Ma un disegno gli mostrerà la via per sfuggire al meccanismo che lo ha reso servo.
Attraverso questa wordless novel che utilizza un bianco e nero estremamente evocativo e un andamento narrativo che ricorda il cinema espressionista tedesco, Žeželj ci racconta l’eterna lotta tra il bene e il male, lo scontro tra un Davide e un Golia incarnati da una piccola comunità e un potere avido che vuole distruggerla. Una favola senza tempo dalla straordinaria forza suggestiva, un’opera poetica che collega sogno e realtà, opponendo al mondo crudele e competitivo degli adulti l’immaginario fatto di sogni dei bambini.

 

 

Informazioni aggiuntive

Pagine

120 in bianco e nero

Tipo

Cartonato

Formato

21×30 cm

Data di uscita

Novembre 2017

ISBN

9788898644445

Prezzo

17,00 €

Anteprima

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rassegna stampa

Babilon: suggestivo graphic novel senza parole
Rai Cultura


“Le inquadrature oblique, i bozzetti aggrazziati degli animali scolpiti, le forme spiraliche ricorrenti, rivelano tutta la grandezza di uno Zezelj profondo che si conferma un autore dal segno e dalle atmosfere inconfondibili.”
Alias, il Manifesto


“Il tratto duro dell’artista croato […] risulta nitidamente poetico e vivo, guidato da uno stile contraddistinto da forti contrasti cromatici giocati sull’utilizzo certosino del bianco e nero.”
InsideArt


“Una storia senza parole, un racconto per immagini, un wordless d’incanto dove il rigore di un espressionismo tedesco, tra alienazioni umane, città asfittiche e clima post apocalittico si scontra con i dubbi e le perplessità personali […]”
IndiePerCui


“Un graphic novel muto, ma incredibilmente abile a dar voce ai cuori di chi è pronto, ormai da tempo, a prendersi la propria rivincita. ”
Il Colore dei Libri

Accettando consenti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi