Hans Rickheit

Hans Rickheit è un fumettista e artista statunitense, classe 1973, di Ashburnham, Massachusetts. Con alle spalle un’esperienza di ormai 25 anni nel mondo dell’arte, dei fumetti, dei webcomics e delle autoproduzioni, le sue pubblicazioni più importanti sono: The Squirrel Machine (2009), Folly: The Consequences of Indiscretion (2012) e Cochlea & Eustachia (2014) tutte edite da Fantagraphics Books Inc. Molti dei suoi lavori e dei suoi webcomics possono essere seguiti online sul suo sito Chrome Fetus.
I lavori di Hans Rickheit sono permeati da atmosfere vittoriane, come passeggiate in uno strano incubo da cui si è attratti ma non spaventati, le sue storie visionarie sembrano fatte della stessa consistenza dei sogni, solo meno sfocate, più precise e lucide, divertenti ma raccapriccianti.
Autore conosciuto e amato non solo negli States ma anche in Europa, The Squirrel Machine è il suo primo libro a essere tradotto in italiano.

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi