Francesca Bianchi

Nata alla fine degli anni 70, in una piccola città di mare. Ha frequentato il liceo linguistico e poi si è laureata in Storia e Critica del Cinema con una tesi sulla rappresentazione della violenza nel cinema argentino. Ha seguito un master in traduzione letteraria prima e uno in traduzione per l’adattamento, il doppiaggio e il sottotitolaggio dopo.
Ha collaborata con case editrici italiane e straniere tra cui Eloísa Cartonera, la prima casa editrice cartonera dell’America Latina. Ha ideato e codiretto la collana di giornalismo narrativo, Cronache di frontiera, e ideato il progetto di istigazione alla lettura #LettoriFuori.
Ha vissuto a Livorno, Siena, Barcellona, Torino.
Attualmente traduce per l’editoria libraria, per il cinema e la televisione.

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi